Looking Art

In occasione dell’edizione 2017 di Biennale Arte a Venezia, “Viva Arte Viva” abbiamo realizzato un micro documentario che racconta, in modo sintetico, quello strano brulichio al quale i frequentatori della mostra danno “vita”. Il titolo di questa edizione di Biennale Arte, forse, riecheggia più di altri anche il punto di vista di chi fruisce e non solo di “produce” arte. Si entra e si esce. Ci si ferma e si riparte. Probabilmente, osservati da un punto di vista elevato, molto elevato, tutti questi movimenti ci accomunano a società animali microscopiche ricordandoci che la “vita” è un organismo complesso e inclusivo di tutto ciò che ci circonda senza gerarchie e suddivisioni. Come su di un palco a teatro recitiamo la nostra parte; una controparte ineliminabile del fare “arte”, “arte viva”. Per le riprese abbiamo utilizzato un iPhone 7 Plus che ci ha consentito di muoverci senza intralciare o condizionare i movimenti delle persone e passare “inosservati”.